Discussione:
KORG M1 e riproduzioni file midi
(troppo vecchio per rispondere)
JMX
2004-11-01 12:46:59 UTC
Permalink
Ciao a tutti volevo sapere se era possibile usare una KORG M1 PER
RIPRODURRE FILE midi con qualche trucchetto.

grazie a tutti
Michele
2004-11-01 16:28:33 UTC
Permalink
Post by JMX
Ciao a tutti volevo sapere se era possibile usare una KORG M1 PER
RIPRODURRE FILE midi con qualche trucchetto.
grazie a tutti
Più che un trucchetto dovresti fare un miracolo.
M1 NON E' uno strumento nato per il General Midi. Ciò significa che devi
rimappare tutti i programs nell'ordine del GM. Poi siccome M1 ha 100
locazioni di memoria mentre il GM ne prevede 128, avrai sempre qualche
suono che non viene trovato.... Senza contare poi tutti i controllers
tipo mandata del chorus e del riverbero, che non vengono riconosciuti da M1.
A meno che tu non faccia il lavoro al contrario, modifichi tutti i cambi
di programma della sequenza midi e li adatti al Korg M1.
In ogni caso è un lavoro improbo che da' risultati scarsi.
Se ti comperi un bel Roland SC-88 risolvi tutti i problemi e ti diverti
un sacco.

Ciao
Michele
JMX
2004-11-01 16:40:21 UTC
Permalink
Post by Michele
Post by JMX
Ciao a tutti volevo sapere se era possibile usare una KORG M1 PER
RIPRODURRE FILE midi con qualche trucchetto.
grazie a tutti
Più che un trucchetto dovresti fare un miracolo.
M1 NON E' uno strumento nato per il General Midi. Ciò significa che devi
rimappare tutti i programs nell'ordine del GM. Poi siccome M1 ha 100
locazioni di memoria mentre il GM ne prevede 128, avrai sempre qualche
suono che non viene trovato.... Senza contare poi tutti i controllers
tipo mandata del chorus e del riverbero, che non vengono riconosciuti da M1.
A meno che tu non faccia il lavoro al contrario, modifichi tutti i cambi
di programma della sequenza midi e li adatti al Korg M1.
In ogni caso è un lavoro improbo che da' risultati scarsi.
Se ti comperi un bel Roland SC-88 risolvi tutti i problemi e ti diverti
un sacco.
Ciao
Michele
è una tastiera o un expander???
JMX
2004-11-01 16:40:42 UTC
Permalink
Post by Michele
Post by JMX
Ciao a tutti volevo sapere se era possibile usare una KORG M1 PER
RIPRODURRE FILE midi con qualche trucchetto.
grazie a tutti
Più che un trucchetto dovresti fare un miracolo.
M1 NON E' uno strumento nato per il General Midi. Ciò significa che devi
rimappare tutti i programs nell'ordine del GM. Poi siccome M1 ha 100
locazioni di memoria mentre il GM ne prevede 128, avrai sempre qualche
suono che non viene trovato.... Senza contare poi tutti i controllers
tipo mandata del chorus e del riverbero, che non vengono riconosciuti da M1.
A meno che tu non faccia il lavoro al contrario, modifichi tutti i cambi
di programma della sequenza midi e li adatti al Korg M1.
In ogni caso è un lavoro improbo che da' risultati scarsi.
Se ti comperi un bel Roland SC-88 risolvi tutti i problemi e ti diverti
un sacco.
Ciao
Michele
la qualità è superiore a quella dell'M1?
JMX
2004-11-01 17:07:55 UTC
Permalink
Post by Michele
Post by JMX
Ciao a tutti volevo sapere se era possibile usare una KORG M1 PER
RIPRODURRE FILE midi con qualche trucchetto.
grazie a tutti
Più che un trucchetto dovresti fare un miracolo.
M1 NON E' uno strumento nato per il General Midi. Ciò significa che devi
rimappare tutti i programs nell'ordine del GM. Poi siccome M1 ha 100
locazioni di memoria mentre il GM ne prevede 128, avrai sempre qualche
suono che non viene trovato.... Senza contare poi tutti i controllers
tipo mandata del chorus e del riverbero, che non vengono riconosciuti da M1.
A meno che tu non faccia il lavoro al contrario, modifichi tutti i cambi
di programma della sequenza midi e li adatti al Korg M1.
In ogni caso è un lavoro improbo che da' risultati scarsi.
Se ti comperi un bel Roland SC-88 risolvi tutti i problemi e ti diverti
un sacco.
Ciao
Michele
http://www.kinneticfx.com/korgmt/gm.htm

guardate cosa ho trovato ciao a tutti
A=MidiMan
2004-11-01 18:44:13 UTC
Permalink
Post by JMX
guardate cosa ho trovato ciao a tutti
Avendocelo... da parecchi anni :-)))
Il Korg M1 è tuttora un buon strumento... ma DIMENTICA di poterlo usare per
riprodurre basi midi (GM/GS/XG).
Oltre a quanto correttamente ti ha evidenziato Michele... aggiungi che l'M1
NON lavora su 16 tracce e che la batteria NON è "mappata" per rispondere
correttamente al GM/GS.

Uno dei vari Canvas Roland (sono EXPANDERS) può essere una buona soluzione
al tuo problema.
La qualità? Indubbiamente l'M1 ha molte timbriche di qualità nettamente
superiore... ma sono due tipi di prodotti non confrontabili... se il tuo
obiettivo è la riproduzione di basi midi "standard".
Ciao
A=MM
JMX
2004-11-01 19:34:09 UTC
Permalink
In article <1uvhd.111930$***@news3.tin.it>, x-midiman-***@tin.it
says...
Post by A=MidiMan
Post by JMX
guardate cosa ho trovato ciao a tutti
Avendocelo... da parecchi anni :-)))
Il Korg M1 è tuttora un buon strumento... ma DIMENTICA di poterlo usare per
riprodurre basi midi (GM/GS/XG).
Oltre a quanto correttamente ti ha evidenziato Michele... aggiungi che l'M1
NON lavora su 16 tracce e che la batteria NON è "mappata" per rispondere
correttamente al GM/GS.
Uno dei vari Canvas Roland (sono EXPANDERS) può essere una buona soluzione
al tuo problema.
La qualità? Indubbiamente l'M1 ha molte timbriche di qualità nettamente
superiore... ma sono due tipi di prodotti non confrontabili... se il tuo
obiettivo è la riproduzione di basi midi "standard".
Ciao
A=MM
Grazie midi man io però vorrei risolvere il problema conservando la
qualità dell'M1 cosa mi consigliate? che expander o relativa tastiera
dovrei prendere per avere la qualità di M1 o superiore e avere la
riproduzione di tutti i formati sopra elencati?

Vi ringrazio molto io mi sto riavvicinando alla musica midi essendo
rimasto indietro ho bisogno dei vostri preziosi consigli ciao grazie
A=MidiMan
2004-11-01 22:17:55 UTC
Permalink
Post by JMX
Grazie midi man io però vorrei risolvere il problema conservando la
qualità dell'M1 cosa mi consigliate? che expander o relativa tastiera
dovrei prendere per avere la qualità di M1 o superiore e avere la
riproduzione di tutti i formati sopra elencati?
Argomento "molto dibattuto"...
Gli expanders GM/GS/XG sono strumenti nati per la "pedissequa" riproduzione
di midifiles: scarse possibilità di elaborazione, suoni "mediamente"
universali... fatti per suonare "senza infamia e senza lode" le migliaia di
dischetti disponibili sul mercato.

Il Korg M1 appartiene ancora a quella famiglia di strumenti in cui puoi
produrre, generare, manipolare timbri dotati di "personalità"... sebbene non
tutti i timbri del M1 siano degni di lode...

Trovare uno strumento GM/GS/XG (= universale) in grado di suonare in modo
"personalizzato" le basi midi è IMHO impossibile... e la stessa situazione è
riscontrabile nei prodotti software (hyper-canvas, plugsounds vol.6,...).

L'omologazione "praticità di gestione" si paga in termini di qualità e
versatilità.
I timbri di qualità, manipolabili, elaborabili, personalizzabili... non si
trovano negli strumenti "omologati" (GM/GS/XG).

Da "amante" del brano non "omologato" (ma personalizzato timbricamente)...
mi ritrovo con un rack contenente una dozzina di expanders-synth... ed UN
modulo GM/GS/XG (Yamaha MU80) che uso come "monitor" quando proprio devo
usare basi GM/GS.
Ciao
A=MM
JMX
2004-11-02 06:45:13 UTC
Permalink
In article <nCyhd.112706$***@news3.tin.it>, x-midiman-***@tin.it
says...
Post by A=MidiMan
Post by JMX
Grazie midi man io però vorrei risolvere il problema conservando la
qualità dell'M1 cosa mi consigliate? che expander o relativa tastiera
dovrei prendere per avere la qualità di M1 o superiore e avere la
riproduzione di tutti i formati sopra elencati?
Argomento "molto dibattuto"...
Gli expanders GM/GS/XG sono strumenti nati per la "pedissequa" riproduzione
di midifiles: scarse possibilità di elaborazione, suoni "mediamente"
universali... fatti per suonare "senza infamia e senza lode" le migliaia di
dischetti disponibili sul mercato.
Il Korg M1 appartiene ancora a quella famiglia di strumenti in cui puoi
produrre, generare, manipolare timbri dotati di "personalità"... sebbene non
tutti i timbri del M1 siano degni di lode...
Trovare uno strumento GM/GS/XG (= universale) in grado di suonare in modo
"personalizzato" le basi midi è IMHO impossibile... e la stessa situazione è
riscontrabile nei prodotti software (hyper-canvas, plugsounds vol.6,...).
L'omologazione "praticità di gestione" si paga in termini di qualità e
versatilità.
I timbri di qualità, manipolabili, elaborabili, personalizzabili... non si
trovano negli strumenti "omologati" (GM/GS/XG).
Da "amante" del brano non "omologato" (ma personalizzato timbricamente)...
mi ritrovo con un rack contenente una dozzina di expanders-synth... ed UN
modulo GM/GS/XG (Yamaha MU80) che uso come "monitor" quando proprio devo
usare basi GM/GS.
Ciao
A=MM
ok credo di aver capito, però la mia domanda era questa: il suono
dell'M1 ha una certa qualità ed è anche manipolabile.

io volevo un expander che in termini di qualità pur non essendo
manipolabile fosse più o meno uguale all'M1 perchè ho avuto modo di
sentire degli expander tipo roland che fanno dei suoni che sembrano
giocattolini invece di suoni veri.

Vi volevo chiedere se secondo voi un expander Korg poteva essere un buon
investimento? conserva la qualità dell'M1 sui suoni pur non essendo
manipolabile?

Grazie ciao
Musicland
2004-11-02 09:13:41 UTC
Permalink
Post by JMX
ok credo di aver capito, però la mia domanda era questa: il suono
dell'M1 ha una certa qualità ed è anche manipolabile.
Riguardo al ragionamento "manipolabile".... calcola che la maggior parte dei
Synth in commercio (perchè l'M1 rientra in questa categoria) permette
almeno un minimo di editing.
Riguardo alla qualità, l'M1 nonostante gli anni... (si discute di un Synth
nato nel 1987) è ancora uno strumento valido per determinati generi musicali
ma nel tuo caso e per l'utilizzo che devi fare, può "soffrire" di due
"difettucci":

A) Polifonia limitata a sole 16 note complessive. (mentre lo standard GM ne
prevede un minimo di 24)
In teoria, per utilizzare quella Patch che hai recuperato in rete e
utilizzare lo strumento per riprodurre dei Midifiles sui generis. dovresti
avere almeno due M1 utilizzando 8 Parti per ogni strumento.

B) Timbriche.
Se decidi di riprodurre Midifiles... sicuramente desideri utilizzare anche
timbriche "Reali" (Pianoforte... Chitarra...etc..etc...), e l'M1 in questo
caso, "cede" un po' il passo vista l'anzianità.
Post by JMX
io volevo un expander che in termini di qualità pur non essendo
manipolabile fosse più o meno uguale all'M1 perchè ho avuto modo di
sentire degli expander tipo roland che fanno dei suoni che sembrano
giocattolini invece di suoni veri.
Anche gli expander, volendo.... possono essere "manipolati".
La qualità delle timbriche (e lo confermano i tuoi giudizi su Roland)
dipende dal proprio gusto personale.
Se vuoi rimanere in ambito Korg e avere un po' di polifonia in più
mantenendo "quel suono", puoi provare l'expander N5 o la tastiera N364 (che
rispettano lo standard GM)
Post by JMX
Vi volevo chiedere se secondo voi un expander Korg poteva essere un buon
investimento?
Beh.... come sopra.
Questo è assolutamente soggettivo.
Post by JMX
conserva la qualità dell'M1 sui suoni pur non essendo
manipolabile?
Parecchi strumenti Korg mantengono delle Patches di derivazione M1 nella
loro Mappatura timbrica.
Anche i più recenti.... (Triton per esempio) hanno timbri che rievocano quel
periodo.
Il problema... su strumenti più recenti, è il prezzo di acquisto che sale
rispetto a prodotti meno recenti.

Conclusione:
Se punti ad uno strumento unico per riprodurre Files Midi, è importante
sapere che deve avere un certo numero di note di polifonia che arrivi o
addirittura superi, il minimo richiesto dallo standard GM.
E le 24 Note oggi.... sono state ampiamente "sorpassate".
Si viaggia molto spesso, sulle 64 note di polifonia nelle basi. (e il GM2,
ne prevede 128)
L'M1 con la patch che hai recuperato, può risultare utile se decidi di
inglobare questo strumento nel tuo setup (ed assegnargli qualche parte da
eseguire).
Altrimenti, se rimane lo strumento "principe" delle tue esecuzioni,
preparati ad una cura "dimagrante" tra le varie tracce della tua base,
perchè non riuscirai a riprodurre tutto.

saluti
peu
JMX
2004-11-02 23:19:14 UTC
Permalink
In article <9dIhd.245051$***@news4.tin.it>, ***@bau.it
says...
Post by Musicland
Post by JMX
ok credo di aver capito, però la mia domanda era questa: il suono
dell'M1 ha una certa qualità ed è anche manipolabile.
Riguardo al ragionamento "manipolabile".... calcola che la maggior parte dei
Synth in commercio (perchè l'M1 rientra in questa categoria) permette
almeno un minimo di editing.
Riguardo alla qualità, l'M1 nonostante gli anni... (si discute di un Synth
nato nel 1987) è ancora uno strumento valido per determinati generi musicali
ma nel tuo caso e per l'utilizzo che devi fare, può "soffrire" di due
A) Polifonia limitata a sole 16 note complessive. (mentre lo standard GM ne
prevede un minimo di 24)
In teoria, per utilizzare quella Patch che hai recuperato in rete e
utilizzare lo strumento per riprodurre dei Midifiles sui generis. dovresti
avere almeno due M1 utilizzando 8 Parti per ogni strumento.
B) Timbriche.
Se decidi di riprodurre Midifiles... sicuramente desideri utilizzare anche
timbriche "Reali" (Pianoforte... Chitarra...etc..etc...), e l'M1 in questo
caso, "cede" un po' il passo vista l'anzianità.
Post by JMX
io volevo un expander che in termini di qualità pur non essendo
manipolabile fosse più o meno uguale all'M1 perchè ho avuto modo di
sentire degli expander tipo roland che fanno dei suoni che sembrano
giocattolini invece di suoni veri.
Anche gli expander, volendo.... possono essere "manipolati".
La qualità delle timbriche (e lo confermano i tuoi giudizi su Roland)
dipende dal proprio gusto personale.
Se vuoi rimanere in ambito Korg e avere un po' di polifonia in più
mantenendo "quel suono", puoi provare l'expander N5 o la tastiera N364 (che
rispettano lo standard GM)
Post by JMX
Vi volevo chiedere se secondo voi un expander Korg poteva essere un buon
investimento?
Beh.... come sopra.
Questo è assolutamente soggettivo.
Post by JMX
conserva la qualità dell'M1 sui suoni pur non essendo
manipolabile?
Parecchi strumenti Korg mantengono delle Patches di derivazione M1 nella
loro Mappatura timbrica.
Anche i più recenti.... (Triton per esempio) hanno timbri che rievocano quel
periodo.
Mi potreste consigliare un buon expander da collegare all'M1 per poter
riprodurre general midi.....ho un budget compreso tra 150 e 500 mi
potreste dare un consiglio ...soprattutto sull'usato
Musicland
2004-11-03 04:11:58 UTC
Permalink
Post by JMX
Mi potreste consigliare un buon expander da collegare all'M1 per poter
riprodurre general midi..... (cut)
Roland hai scritto che non ti piace.... (Ma hai provato un JV1010 per
esempio?)
Di Yamaha, prova la serie MU....
Di Korg, l'ho già scritto, prova l'N5SR.

Rientrano tutti nel Budget.

saluti
peu

Continua a leggere su narkive:
Loading...